Stile Industrial 8 mesi fa

Novità

Avete mai sentito parlare di stile industrial in cucina? Cosa caratterizza questo stile?

Design minimal, cemento travi e mattoni a vista, e colori decisi come nero, bianco e beige che creano contrasti tra di loro: questi sono i tratti distintivi.

Questo stile integra elementi presi da vari stili differenti fra loro, sempre con il filo conduttore del minimale e del design. Scaffali e cestoni in metallo, arredi e dettagli in metallo, legno e ferro battuto, e così via. Questo ci può far inserire nello stesso ambiente elementi di vari periodi, dagli anni ’70 al giorno d’oggi.

Un mix minimal tra vintage e contemporaneo insomma!

I componenti più utilizzati con questo stile sono banconi, carrelli con ruote, tavoli a cavalletto, mensole e scaffali a vista, arredi in metallo e legno ed infine viene utilizzata molto la tinta lavagna.

Proprio la tinta lavagna è molto apprezzata in quanto facilmente abbinabile alle altre superfici; può essere utilizzata ad esempio per lo schienale della cucina o creare pareti, dove poter scrivere con il gessetto per renderle uniche.

Anche il rame è un elemento che ben si sposa con questo stile: basti pensare che può essere utilizzato persino per il lavabo!

La luce è un elemento fondamentale, se non si dispone di abbastanza luce naturale bisogna installare delle lampade o dei neon in modo da creare luci ed ombre che rilassino l’ambiente.

La soluzione migliore rimane quella di una cucina su misura, VDMO offre una vasta scelta di cucine, progettando quella perfetta per voi a prezzi di fabbrica senza intermediari. Scopri di più, fissa un appuntamento attraverso l’apposito modulo di contatto nella sezione “cucine”.

Vendita Diretta Mobili