Perché scegliere una cucina bianca 1 anno fa

Novità

In un mondo pieno di colori, scelte ed abbinamenti, perché scegliere una cucina bianca?

Il bianco per l’ambiente della cucina è una scelta molto meno banale di quello che sembra.

Sicuramente una cucina bianca è la scelta perfetta per chi ha poco spazio: il bianco riflette la luce e crea ampiezza visiva. Se si sceglie di montare delle finiture lucide in abbinamento magari con delle ante in vetro e con delle finiture in acciaio, il risultato sarà quello di un ambiente visivamente molto più ampio di quello che è, o che risulterebbe con altri colori.

Il bianco è un colore che sicuramente stanca visivamente meno rispetto ad altri, ed inoltre si può definire come un colore “mai fuori moda”.

È facilmente adattabile a pressoché tutti gli stili possibili ed immaginabili di cucine, da quella classica a quella moderna, da quella più industriale a quella più rustica; visto in una visione più generale della casa, è molto facile inserire una cucina bianca in un qualsiasi contesto stilistico degli altri ambienti.

In un ambiente bianco è possibile inserire dei piccoli dettagli colorati per far risaltare l’ambiente, come ad esempio un ripiano di colore azzurro ripreso poi da altri oggetti come un elettrodomestico o un tappeto. Ovviamente deve essere un piccolo dettaglio, altrimenti l’ambiente e lo stesso colore bianco perdono la loro forza ed efficacia.

Un altro punto di forza del colore bianco è l’idea d’igiene che rappresenta. Sicuramente sul bianco si notano di più eventuali macchie, e quindi ha bisogno di un occhio di riguardo sotto questo punto di vista, ma renderà molto di più l’idea di pulito, che in ambienti come cucina o bagno è fondamentale.

VDMO vi può aiutare a trovare l’abbinamento adatto alle vostre esigenze, progettando quella perfetta per voi a prezzi di fabbrica senza intermediari. Scopri di più, fissa un appuntamento attraverso l’apposito modulo di contatto nella sezione “Cucine”.

VDMO