Lo stile classico in cucina 7 mesi fa

Novità

Col classico non si sbaglia mai.
Una cucina classica ha un’eleganza che non passa mai di moda, ha un fascino quasi eterno.

Il loro punto di forza sono la classe e l’eleganza. Se dici “Cucina classica”, ti viene in mente la cucina per antonomasia, quella dei pranzi della domenica in famiglia.

Questo non vuol dire che siano cucine vecchie, anzi: di classico hanno lo stile, ma sono all’avanguardia.

Anche per quanto riguarda i materiali, non sono solo le classiche cucine in legno massello o laccato bianco.

Una cucina classica si differenzia da una cucina moderna sicuramente per tipo di anta che, nella prima, ha solitamente lavorazioni artigianali visibili.

A differenza delle cucine moderne dove le maniglie sono nascoste, nella cucina classica le maniglie sono argentate e con pomello in ceramica.

Solitamente questo tipo di cucine è molto omogeneo cromaticamente, spesso su tinte chiare e con piano di lavoro in marmo.

Armadietti, vetrine e colonne sono parti essenziali di questo stile: possiamo così inserire argenteria, ceramiche e altri oggetti, magari di famiglia.
Gli elettrodomestici sono ad incasso, e insieme agli accessori hanno uno stile retrò e vintage.

La cucina deve avere uno stile che rispecchia chi ci abita, e deve avere lo stesso stile del resto della casa, prodotta con materiali di qualità, resistenti e che durino nel tempo.

Ad una cucina classica si può inserire anche un’isola, da utilizzare come piano di lavoro, tavolo snack o piano cottura con lavello.

VDMO offre una vasta scelta di cucine dallo stile classico, progettando quella perfetta per voi a prezzi di fabbrica senza intermediari. Scopri di più, fissa un appuntamento attraverso l’apposito modulo di contatto nella sezione “Cucine”.

Vendita Diretta Mobili