La cantinetta per il vino 4 settimane fa

Novità

Conservare le proprie bottiglie nel modo migliore senza rinunciare al lato estetico. Come? Con la cantinetta per il vino.

Esistono varie tipologie di cantinette, dalle più piccole e semplici a quelle più grandi e particolari. Per non parlare poi del materiale: inox, legno vetro e tanti altri.

La scelta va fatta in base a ciò che vogliamo tenerci al suo interno. Se siamo amanti esclusivamente dei vini che non necessitano di temperature particolari, opteremo per una cantinetta non refrigerata per tenere i vini a temperatura ambiente. Se, invece, preferiamo i vini che hanno bisogno di temperature più basse per la conservazione, opteremo per una con funzione refrigerante.

Ogni cantinetta poi presenta caratteristiche differenti: Possiamo optare per una cantinetta che riesca a tenere temperature differenti nei vari scomparti, con capacità più o meno ampia, con vetro anti-raggi UV, per un sistema antivibrazione per mantenere i vini più fermi possibile, illuminazione a LED e chiusura a chiave della cantinetta.

Esteticamente abbiamo l’imbarazzo della scelta, con la possibilità di scegliere la cantinetta che più si adatta esteticamente e funzionalmente alla nostra cucina e al suo stile.

La soluzione migliore rimane quella di una cucina su misura, VDMO offre una vasta scelta di cucine, progettando quella perfetta per voi a prezzi di fabbrica senza intermediari. Scopri di più, fissa un appuntamento attraverso l’apposito modulo di contatto nella sezione “cucine”.

Vendita Diretta Mobili