Sostenibilità in cucina 10 mesi fa

Novità
Sostenibilità in cucina

Nel progettare la casa, si dovrebbe avere sempre un occhio alla sostenibilità. Quali sono le accortezze da avere nel progettare una cucina?

Quando parliamo di sostenibilità non dobbiamo pensare esclusivamente alla cucina della casetta di montagna, tutta in legno degli alberi provenienti dalle zone limitrofe, ma una cucina moderna o in stile industrial può benissimo essere ad impatto zero o quasi, con le giuste accortezze.

Dobbiamo tener conto di due fattori: la provenienza dei materiali e l’impatto energetico che la nostra cucina avrà nell’utilizzo quotidiano.

Riguardo ai materiali delle superfici della cucina, possiamo optare per legno riciclato o proveniente da zone in cui la sua raccolta non ha un impatto dannoso, oppure possiamo optare per l’eco-malta (composta da argilla o inerti di riciclo e senza additivi).

C’è chi opta per vetro e alluminio di recupero, e chi per laminati in plastica riciclata.

Anche le vernici possono essere a minor impatto ecologico, come ad esempio quelle a base d’acqua.

Parlando invece di sostenibilità nella vita quotidiana, ci riferiamo ad elettrodomestici, illuminazione, gas e acqua.

Installando un filtro sul rubinetto ad esempio, renderemo più pulita l’acqua, che potremo prendere direttamente da lì e non dalle bottiglie, siano esse di plastica o vetro.

Delle luci abbiamo parlato in uno degli scorsi articoli, ma ricordiamo solo che luci a led si consuma meno e si illumina di più l’ambiente rispetto alle classiche lampadine ad incandescenza.

Riguardo gli elettrodomestici, sempre negli scorsi articoli abbiamo parlato di forno, frigorifero e piano cottura, e prossimamente ne vedremo altri, però prima di sceglierli è importante valutare i consumi e l’uso che se ne fa; se viviamo da soli, ad esempio, è inutile installare un frigorifero adatto ad una famiglia di 5 persone.

La soluzione migliore rimane quella di una cucina su misura, VDMO offre una vasta scelta di cucine, progettando quella perfetta per voi a prezzi di fabbrica senza intermediari. Scopri di più, fissa un appuntamento attraverso l’apposito modulo di contatto nella sezione “cucine”.

VDMO